Santanché potrebbe rimanere fuori dalle liste di Forza Italia

La 'pasionaria' del partito di Berlusconi starebbe pensando di andare in Fratelli d'Italia, La Russa: "Sarebbe un ritorno alle origini"

Santanché potrebbe rimanere fuori dalle liste di Forza Italia

Daniela Santanché viene definita da sempre la 'pasionaria' della destra. Da piu' di venti anni ha un rapporto professionale con La Russa (tra i suoi primi incarichi fu collaboratrice dell'ex ministro della Difesa) ma nel tempo ha stretto anche un legame stretto con Berlusconi anche se, secondo rumors di Transatlantico, potrebbe rimanere fuori dalle liste di Forza Italia alle Politiche. Ieri il suo nome è finito sul tavolo dell'ufficio di presidenza di Fratelli d'Italia. Fonti parlamentari di Fdi spiegano che il suo passaggio nel partito di Giorgia Meloni sia imminente e potrebbe essere ufficializzato durante il congresso che si terrà a Trieste nei primi giorni di dicembre. "Sarebbe un ritorno alle origini", spiega chi la conosce bene, "il suo mondo e' quello li'".

"La sua storia - dice La Russa - è di destra. Se viene con noi? Chi vivrà vedrà, di ufficiale non c'è nulla...". Fonti parlamentari riferiscono che il Cavaliere sia tornato in pressing per convincerla a non lasciare FI, ma l'approdo in Fdi viene dato per imminente. Santanchè è stata deputata della Camera dal 2001 al 2008 eletta in An. Nel 2008 entrò nel partito 'La Destra' fondato da Storace, con il ruolo di portavoce nazionale e successivamente come candidato alla presidenza del Consiglio.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it