Salvini accusa Boeri: "Rema contro, si dimetta"

Nuove accuse di Matteo salvini al presidente dell'Inps Boeri: “Da mesi - dice il vicepremier - Boeri rema contro il governo e disinforma gli italiani, difendendo una legge sciagurata come la Fornero. Perché per coerenza non si dimette e si candida alle primarie del Pd?", si domanda Salvini. "Noi andiamo avanti sulla via del diritto al lavoro e alla pensione, problemi che evidentemente - conclude il titolare del Viminale - Boeri non ha”.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it