Titoli e aperture: lo psicodramma della crisi raccontato dai giornali in edicola

La rassegna stampa delle aperture dei principali quotidiani in edicola, il giorno dopo l'appello di Mattarella a fare presto per dare un governo all'Italia

rassegna stampa negoziati pd m5s
Francesco Fotia / AGF
L'edicola di piazza Santa Maria in Trastevere

È una corsa contro il tempo quella per la formazione del nuovo governo con una nuova maggioranza Pd-5Stelle. Il capo dello Stato ha concesso 5 giorni, fino al prossimo martedì, a Di Maio e Zingaretti per parlarsi, chiarirsi e trovare un accordo. Dopo di che ci sono solo le urne. E un governo di passaggio che porti al voto il Paese. Difficile allo stato attuale fare ipotesi e dire da che parte possa pendere l’ago della bilancia

CORRIERE DELLA SERA

Cinque giorni per l’accordo

Strigliata di Mattarella: siate rapidi e chiari. Pd-M5S,si tratta tra le tensioni

LA REPUBBLICA

Promessi sposi

Ipotesi di un governo giallo-rosso Mattarella: 4 giorni per l’intesa Salvini rilancia: “Di Maio premier”

Al lavoro sul programma comune. Lo scoglio del taglio dei parlamentari Il Quirinale preoccupato: si rischia di restare fuori dalle nomine Ue

LA STAMPA

Pd e 5 Stelle, una via stretta per il governo

Prudenza di Mattarella, che concede una breve proroga: fra 5 giorni nuove consultazioni lampo al Quirinale, poi la decisione Trattativa: sì dei grillini, dubbi di Casaleggio. Zingaretti: una base su cui discutere. Salvini: possiamo riprovarci, Di Maio premier

IL SOLE 24 ORE

Nuovo Governo, quattro giorni per l’intesa Pd-M5S

Nuove consultazioni da martedì. Il Quirinale vuole un nome o si andrà al voto

Piano Di Maio in 10 punti Sul taglio dei parlamentari trattative con Zingaretti

Giovannini, Bray, Cantone, Cartabia e Severino tra i candidati premier

IL GIORNALE

Scherzi a parte

Zingaretti, Di Maio e Salvini si prendono in giro Mattarella furioso dà tempo fino a martedì

IL MESAGGERO

Prove di governo con premier terzo

Di Maio apre al Pd con 10 punti per una “maggioranza solida”. Duello sul taglio dei parlamentari

Mattarella: “Si lavora a un’intesa, ora decisioni chiare e tmpi brevi. Martedì nuove consultazioni”

LIBERO

Di Maio va in castigo

Grillini pronti a sacrificarlo per accordarsi con i Dem - Fico vuol fargli le scarpe - Zingaretti non gli perdona i contatti ancora aperti con la Lega - L’Europa ha detto che ha sbagliato tutto Anche il Quirinale ce l’ha con lui - E pure la mano tesa di Matteo finisce per fregarlo

IL FATTO QUOTIDIANO

Il pagliaccio

Capitan Salvini ha perso la rotta. Rrivuole il governo col M5S che ha appena rovesciato ed elogia Di Maio che gli dà del traditore. Mattarella è seccato, ma non chiude il forno 5stelle-lega e dà tempo a tutti fino a martedì

IL FOGLIO

5 punti per evitare il governo barzelletta

Il governo rossogiallo può nascere oppure no. Ma se il Pd non vuole rottamare il suo riformismo deve porre ai grillini alcune richieste non da libro Cuore: collocazione occidentale, via Quota 100, Jobs Act, un tetto al debito pubblico

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO

Mattarella, ultimatum ai partiti

“O governi che ottengono la fiducia o voto”. Martedì nuove consultazioni

IL GAZZETTINO DI VENEZIA

Governo, cosa divide Pd e M5s

`Di Maio apre ai dem con 10 punti. Duello sul taglio dei parlamentari. Resta lo scoglio del programma - Mattarella: “Si lavora a un’intesa, ora decisioni chiare e tempi brevi. Martedì nuove consultazioni”

IL MATTINO

Pd-M5S, prove di governo

Di Maio apre a Zingaretti con 10 punti pr una “maggioranza solida”. Duello sul taglio dei parlamentari. Mattarella: “Si lavora a un’intesa, adesso decisioni chiare e tempi brevi. Martedì le nuove consultazioni”

LA NAZIONE

Pd e M5s, si tratta sul programma

Oggi primo incontro. Al centro posti di governo e taglio dei parlamentari

IL SECOLO XIX

Via alla trattativa Pd-M5S. Mattarella pungola i partiti: martedì consultazioni bis

L’assemblea grillina: parlare con i dem. Zingaretti: c’è una base comune Posizioni ancora distanti su taglio dei parlamentari, manovra e migranti

IL TEMPO

Furia di Mattarella: “Vi mando a casa”

Il Capo dello Stato dalla manfrina messa in scena da Pd e M5s nelle consultazioni

Lascia 5 giorni: martedì se non ci sarà un accordo, finirà la legislatura. Zingaretti ci prova



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.