Pd: Speranza, mi candido segretario in alternativa a Renzi

"Mi candido segretario del Pd in alternativa a Renzi: penso che ci siano punti fondamentali su cui la pensiamo diversamente. Renzi ha fatto errori gravissimi sul taglio delle tasse sulla prima casa anche ai miliardari, sulla riforma della scuola, fatta contro il parere degli insegnanti, sulle alleanze con Verdini e Alfano". Lo ha detto al forum 'Viva l'Italia' di AGI Roberto Speranza, della minoranza del Partito democratico. "Io - ha aggiunto - sono anche contro il doppio ruolo di segretario e di presidente del Consiglio". Speranza ha respinto anche "la caricatura" che vuole la minoranza del Pd sempre contro il leader: "Ho votato la fiducia 50 volte, una sola volta ho votato contro, sull'Italicum".