Politica

Il 'nodo' Draghi sul tavolo dei partiti

Il 'nodo' Draghi sul tavolo dei partiti

La convinzione pressochè unanime è che senza prima aver sciolto questo nodo non si potrà passare a una eventuale fase successiva del confronto

Edicola Quirinale: si vota (bianca) e si tratta

A Montecitorio iniziano le votazioni dei 1009 grandi elettori ma non c'è consenso tra i partiti su un nome, e quindi mentre si consumerà il rito delle urne continueranno le trattative

Mattarella, lo 'svevo' che non ne vuole sapere di restare

Ritratto breve di un presidente della Repubblica che ha lasciato che i governi governassero, non che prevalesse l'etica dell'irresponsabilità. Un presidente talmente amato che lo hanno applaudito nei teatri e nelle piazze, nei convegni e nei palasport e tutti a chiedergli di restare altri sette anni

“Belloni al Quirinale” entra nei trending topics

Dopo il passo indietro di Silvio Berlusconi, si fanno nomi nuovi nelle conversazioni sul web. I leader si differenziano: Meloni non parla di Quirinale sui social, mentre Letta rilancia l'hashtag #PattodiLegislatura

Come si elegge un Presidente della Repubblica

L’elezione dovrebbe avere un iter normale che prevede la convocazione del Parlamento in seduta comune, tre votazioni a maggioranza dei due terzi e le seguenti votazioni a maggioranza assoluta