agi live
Nuovo colloquio Draghi-Zelensky: "Pieno sostegno a Kiev"

Nuovo colloquio Draghi-Zelensky: "Pieno sostegno a Kiev"

I due leader hanno discusso sugli ultimi sviluppi della controffensiva ucraina e della sicurezza della centrale di Zaporizhzhia. Zelensky ha sottolineato l'importanza della cooperazione militare con l'Italia ed ha chiesto di 'intensificarla'

ucraina colloquio draghi zelensky pieno sostegno a kiev

© Mario Draghi e Volodymyr Zelensky 
-

AGI - Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha avuto oggi una nuova conversazione telefonica con il Presidente dell'Ucraina, Volodymyr Zelensky. Lo ha reso noto Palazzo Chigi.

"Il colloquio si è incentrato sugli ultimi positivi sviluppi della controffensiva ucraina e della situazione sul terreno, anche con riguardo alla sicurezza della Centrale nucleare di Zaporizhzhia. Il Presidente Draghi ha confermato il continuo sostegno da parte del Governo italiano alle Autorità e alla popolazione ucraine in tutti gli ambiti". 

Zelensky a Draghi, rafforzare cooperazione militare

"Durante una conversazione con il premier italiano Mario Draghi abbiamo discusso gli sviluppi al fronte". Ha riferito il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, su Telegram, sottolineando "importanza della cooperazione con l'Italia nel settore della Difesa".

"Dovremmo intensificarla", ha aggiunto Zelensky, riferendo che nel colloquio si è parlato anche della situazione alla centale nucleare di Zaporizhzhia.

"La smilitarizzazione e il ritorno dell'impianto sotto il controllo ucraino sono la garanzia della sua sicurezza", ha concluso il leader di Kiev.