Meloni: "Non rovineremo le finanze statali"

Meloni: "Non rovineremo le finanze statali"

La presidente di FdI: "Sono molto cauta, abbiamo messo su carta alcune cose che dipendono dai conti dello Stato". "Vogliamo un diverso atteggiamento italiano sulla scena internazionale, ma non significa che vogliamo distruggere l'Europa o fare pazzie"

Elezioni: Meloni, non rovineremo finanze statali

© Stefano Dalle Luche / Agf - Giorgia Meloni

AGI - "Sono molto cauta. Nessuna persona responsabile, prima di avere un quadro completo delle risorse che possono essere investite, può immaginare di rovinare le finanze del Paese. Abbiamo messo su carta alcune cose che dipendono dai conti dello Stato". Lo afferma la leader di FdI, Giorgia Meloni, in un'intervista all'agenzia Reuters.

"La prima cosa che dovremmo fare sarebbe la legge di bilancio e abbiamo chiaramente intenzione di farla entro i parametri richiesti" ha aggiunto, "Vogliamo un diverso atteggiamento italiano sulla scena internazionale, ad esempio nei confronti della Commissione Europea, ma questo non significa che vogliamo distruggere l'Europa, che vogliamo lasciare l'Europa, che vogliamo fare cose pazze".