Meloni: "La sinistra si presenta insieme solo per l'odio verso il centrodestra"

Meloni: "La sinistra si presenta insieme solo per l'odio verso il centrodestra"

La leader di FdI: "la Nazione non può più rimanere ostaggio delle loro liti interne e della loro bramosia di potere". E avverte:  "Italia in ritardo su Pnrr, il Paese torni a correre".

elezioni meloni sinistra insieme odio centrodestra

© Minichiello / AGF 
- Giorgia Meloni 

AGI - "Insomma sono già separati in casa. Si presentano insieme alle elezioni solo per odio verso il centrodestra e per non mollare le poltrone".

Giorgia Meloni commenta così, su Facebook, le trattative in corso nel centrosinistra , in vista delle elezioni e aggiunge: "Non è quello che serve all'Italia: la Nazione non può più rimanere ostaggio delle loro liti interne e della loro bramosia di potere" .

La leader di Fratelli d'Italia in una nota, poi, esprime per "il taglio dell'outlook sul debito italiano da parte dell'agenzia di rating Moody's, che si aggiunge alla drastica revisione delle previsioni di crescita del Pil italiano per il 203 prevista dalla Commissione Europea”.

E Giorgia Meloni avverte:  "Siamo in clamoroso ritardo sull'esecuzione dei progetti del Pnrr , e l'Italia viene vista come una sostanzialmente ferma. Per questo - sottolinea - siamo convinti che serva un cambio radicale rispetto alle disastrose politiche portate avanti in quest ' L'Italia ha bisogno di tornare a correre, il nostro obiettivo primario sarà quello di tornare a liberare il genio creativo italiano, nostra vera inesauribile risorsa.