Abbraccio e selfie tra Meloni e Salvini a Verona

Abbraccio e selfie tra Meloni e Salvini a Verona

La leader di FdI ha interrotto il suo comizio all'arrivo del capo della Lega: "Alla faccia loro, non faremo la fine di Giulietta e Romeo". Segnali di disgelo dopo mesi di tensioni

centrodestra abbraccio tra meloni e salvini su palco verona

Il selfie a Verona con Matteo Salvini e Giorgia Meloni 

AGI - Abbraccio tra Matteo Salvini e Giorgia Meloni sul palco della festa di chiusura di campagna elettorale del sindaco uscente di Verona Federico Sboarina.

Il leader della Lega è arrivato (assieme al governatore del Veneto Luca Zaia) a comizio in corso, quando Giorgia Meloni stava già parlando sul palco ma la leader di Fratelli d'Italia si è subito interrotta per abbracciare l'alleato e farsi un selfie sul palco. 

"Voglio vedere domani chi si inventa polemiche e divisioni. Siamo qua e siamo belli come il sole". Ha detto il segretario della Lega Matteo Salvini abbracciando Giorgia Meloni a Verona.

"alla faccia loro" - ha poi aggiunto Meloni - "ma voglio precisare che non faremo la stessa fine di Romeo e Giulietta".

centrodestra abbraccio tra meloni e salvini su palco verona
L'abbraccio tra Matteo Salvini e Giorgia Meloni 

"Questa che vedete è la coalizione che assieme agli amici di Forza Italia dall'anno prossimo governerà a lungo il nostro Paese". Ha detto il segretario della Lega Matteo Salvini parlando dal palco di Verona in compagnia di Giorgia Meloni e Maurizio Lupi. "Una coalizione di centrodestra compatta: questo è l'obiettivo. Lasciamo la rabbia e i veleni alla sinistra" ha poi concluso.