"Mancato gioco di squadra e qualcuno ha tradito", dice Salvini

"Mancato gioco di squadra e qualcuno ha tradito", dice Salvini

Il leader della Lega ricostruisce la settimana del Quirinale. "C'è un anno per non lasciare che rivinca la sinistra"

Quirinale Salvini mancato gioco squadra

Matteo Salvini

AGI -  "Al gioco dei singoli prefeirsco il gioco di squadra, che al centrodestra in queste settimane è mancato". Così Matteo Salvini a Radio24. Il centrodestra, aggiunge, "ha giocato con i singoli e ha perso prima alle amministrative e poi sul Presidente della Repubblica, anche se sono orgoglioso di aver contribuito alla rielezione di Mattarella".

“La battaglia del Quirinale è durata una settimana. Qualcuno del centrodestra è sparito e ha tradito. Sono mancati decine di voti di FI e Coraggio Italia. Potevamo eleggere una donna al Quirinale, era il mio impegno e sarebbe stato un bellissimo segnale per il Paese”.

Ora serve restituire al centrodestra orgoglio e compattezza per evitare una nuova vittoria della sinistra: "Il centrodestra è maggioranza nel Paese. Molti elettori sono arrabbiati, delusi, lontani e si astengono. C'è un anno di tempo per dimostrare di che pasta siamo fatti per non lasciare che rivinca la sinistra", dice il segretario della Lega. "Se il centrodestra va diviso" alle prossime elezioni, spiega, "vince la sinistra anche se siamo maggioranza. Sta a noi restituirgli orgoglio e compattezza. E con tutto il rispetto, non restituisci compattezza con Renzi e Mastella", conclude.