Nordio: "Tremo davanti a questa prospettiva"

Nordio: "Tremo davanti a questa prospettiva"

"Il Presidente è il primo magistrato dello Stato e qualsiasi magistrato è onorato e lusingato di sentirselo proporre"

Quirinale Nordio tremo prospettiva

© GLORIA IMBROGNO / NURPHOTO / NURPHOTO VIA AFP
- Carlo Nordio

AGI - Una prospettiva che "fa tremare". Così Carlo Nordio, contattato dall'AGI, definisce l'orizzonte del Quirinale.

Alla domanda se si sia convinto a 'sposare' la proposta del centrodestra oppure se quella di Giorgia Meloni e Matteo Salvini sia un'iniziativa che non tiene conto della sua volontà, Nordio ha risposto: "Questo no. Il Presidente è il primo magistrato dello Stato e qualsiasi magistrato, come me alla fine della carriera, è onorato e lusingato di sentirselo proporre. Ma poiché esercita anche tante altre funzioni, chi ha fatto sempre e solo il magistrato si sente tremare davanti a una simile prospettiva".