Chi è Paolo Maddalena e chi ha votato per portarlo al Quirinale

Chi è Paolo Maddalena e chi ha votato per portarlo al Quirinale

Ex magistrato e vice presidente emerito della Corte Costituzionale è il più votato nella prima tornata per l'elezione del presidente della Repubblica. Su di lui sono confluite le preferenze dei parlamentari ex M5s

Chi e Paolo Maddalena piu votato prima votazione presidente Repubblica

© Mimmo Frassineti / AGF 
- Paolo Maddalena

AGI - Paolo Maddalena con 36 voti è il candidato più votato nel primo scrutinio per il Quirinale. Su di lui sono confluite le preferenze dei parlamentari ex M5s. Nato a Napoli 85 anni fa, Maddalena è un ex magistrato e vice presidente emerito della Corte Costituzionale. Il suo mandato alla Consulta terminò nel luglio 2011.

Nei giorni scorsi il suo profilo è stato scelto dai parlamentari ex Movimento 5 Stelle confluiti ora nel Gruppo Misto e nella componente "Alternativa c'è", di cui fanno parte poco più di 40 tra deputati e senatori. "Per individuare una figura di alto profilo morale e tecnico da proporre per l'ormai prossima elezione del presidente della Repubblica, si è aperto un confronto tra parlamentari del Gruppo Misto di Camera e Senato all'opposizione, che ha portato all'indicazione del professor Paolo Maddalena", si legge nella nota diffusa.

Maddalena è una "figura super partes, lontana da appartenenze politiche: ha messo al centro della sua opera di magistrato, docente universitario e giudice costituzionale (vice presidente della Consulta) la tutela dei beni pubblici demaniali, della legalità, della sovranità popolare e della nostra Costituzione. Per queste ragioni riteniamo possa essere una figura tra le più importanti sulla quale tutte le forze politiche potrebbero convergere. Invitiamo a esprimere il proprio voto per una personalità in grado di incarnare pienamente le caratteristiche di garante della Costituzione e dei diritti del popolo italiano".