Vertice del centrosinistra: "Un tavolo con tutti per un nome condiviso"

Vertice del centrosinistra: "Un tavolo con tutti per un nome condiviso"

Terminato alla Camera l'incontro tra i leader del centrosinistra Letta, Conte e Speranza accompagnati dai capigruppo parlamentari per le elezioni del Presidente della Repubblica. Conte: "Siamo molto soddisfatti"

quirinale certice centrosinistra conte speranza letta

© Aleandro Biagianti / Agf 
- Enrico Letta 

AGI - "Nelle prossime ore promuoveremo i confronti necessari per arrivare a un tavolo con tutti i gruppi parlamentari al fine di individuare il nome condiviso". E quanto si legge nel comunicato congiunto frutto del vertice di centrosinistra che si è svolto questa mattina tra Enrico Letta, Giuseppe Conte e Roberto Speranza, più i rispettivi capigruppo a Camera e Senato.

"Nella riunione di domani mattina - si legge nella nota - sarà concordato il comportamento per la prima votazione". 

Conte, 235 voti del M5s per Presidente autorevole

"Siamo molto soddisfatti". Ha detto Giuseppe Conte, presidente M5s, al termine del vertice di centrosinistra alla Camera. 

"Il Movimento Cinque Stelle ha un unico obiettivo che persegue fin dall'inzio e che continuerà a perseguire fino alla fine: ha 235 voti di grandi elettori che mette a disposizione del Paese nell'interesse delgi italiani, per avere un presidente autorevole, un presidente che ci renda tutti orgogliosi di essere italiani. Continuiamo a lavorare in questa direzione". Lo ha detto Giuseppe Conte, all'uscita della sua abitazione per recarsi alla Camera dei Deputati.