È morto Luigi Amicone, fondatore di 'Tempi'

È morto Luigi Amicone, fondatore di 'Tempi'

Giornalista e saggista, esponente di Comunione e Liberazione, è stato stroncato da un malore improvviso

morto luigi amicone fodatore tempi

© Mimmo Frassineti / Agf 
- Luigi Amicone

AGI - È morto questa notte a Monza Luigi Amicone, fondatore del periodico di Comunione e Liberazione 'Tempi'. Aveva da poco compiuto 65 anni e lascia la moglie Annalena e 6 figli.

Amicone è stato stroncato da uno pneumotorace con conseguente arresto cardiaco.

"Che don Giussani, il suo amico e maestro, che aveva per lo spirito libero e gioviale di Amicone una predilezione, ci guidi in questo momento di smarrimento, ricordandoci di confidare sempre in quel Destino al cui cospetto si trova ora il nostro carissimo amico Gigi" scrivo i giornalisti di 'Tempi' che hanno diffuso la notizia.

Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, dopo aver appreso la notizia della scomparsa del giornalista Luigi Amicone ha espreso a nome dell'intera Giunta  "Cordoglio e vicinanza ai familiari e a tutti i suoi cari". 

"Ci lascia una mente acuta - ha sottolineato Fontana - e un ottimo giornalista che ricorderemo per sempre".

"Un intellettuale cattolico, giornalista, docente, scrittore -  ha aggiunto l'assessore regionale alla Cultura e Autonomia, Stefano Bruno Galli - un uomo libero dal pensiero profondo, difensore dei nostri valori, quotidianamente impegnato nella societa' e nella politica e nella società". 

"Un fine scrittore, un acuto giornalista, ma soprattutto un amico. Si è spento, troppo presto, Luigi Amicone, che ho avuto modo di apprezzare come consigliere comunale dai banchi dell'opposizione. Non dimenticherò mai il suo acume e la sua passione per la nostra citta'". Il sindaco di Milano Beppe Sala, sui social ha commentato così la scomparsa di Luigi Amicone.

"È venuto a mancare improvvisamente Luigi Amicone - ha scritto Mariastella Gelmini, ministro per gli Affari regionali e le autonomie - perdiamo un giornalista brillante, fondatore del settimanale "Tempi", un uomo appassionato e di grande cultura. Esprimo sincero cordoglio e vicinanza alla famiglia. Luigi manchera' tanto a tutti noi". 

"Fratelli d'Italia si unisce al cordoglio per la scomparsa improvvisa di Luigi Amicone, fondatore di Tempi - ha sottolineato il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni - Cc lascia una voce libera del giornalismo e della cultura. Tutta la nostra vicinanza alla moglie Annalena, ai suoi figli e a tutti i suoi cari".