Il discorso di Conte alla Camera in 34 frasi 

Il discorso di Conte alla Camera in 34 frasi 

Il presidente del Consiglio ha svolto le sue comunicazioni alla Camera lanciando alcuni messaggi. Ecco, in flash, il suo intervento

discorso Conte frasi

© Alessandra Tarantino / POOL / AFP
- Giuseppe Conte

AGI - Cinquantacinque minuti di discorso per chiedere la fiducia del Parlamento al suo governo. Giuseppe Conte ha svolto le sue comunicazioni alla Camera lanciando alcuni messaggi. Ecco, in flash, il suo intervento.

La maggioranza

L'Italia ha una solida vocazione europeista

La maggioranza ha raggiunto una convergenza di vedute

Nei 29 punti di programma c'erano visione e spinta ideale

Parlo a nome del governo a testa alta ma non per arroganza

Abbiamo agito con il massimo scrupolo

Il governo ha posto le basi per un rilancio della crescita

Da giugno arriverà l'assegno unico per figli minori

Do atto alla responsabilità dell'opposizione

La politica sia nobile e orientata ai bisogni dell'uomo

Italia Viva

Da Iv attacchi aspri e a volte scomposti

Da Iv continui rilanci su temi divisivi 

La crisi

Provo disagio per una crisi con la pandemia ancora in corso

La crisi ha già fatto salire lo spread.

La crisi sia chiarita oggi in Parlamento

Per la crisi non ravviso un plausibile fondamento

Non serviva una crisi politica in questa fase

La crisi ha provocato sgomento nel Paese

Una questione di fiducia

La fiducia non si recupera, adesso si volta pagina

Il governo che verrà

Bisogna andare avanti a mettere in sicurezza il Paese 

Per il Recovery ora ci sarà un confronto con le parti sociali

La stesura finale sarà dopo il confronto con le parti sociali

Bisogna trovare la convergenza tra tutte le forze parlamentari

Governo con forze europeiste contro i nazionalisti

La riforma fiscale non è più rinviabile

Il governo si impegna per una riforma elettorale proporzionale

L'appello ai volenterosi

Servono forze parlamentari volenterose

Chiedo un appoggio limpido e trasparente su un progetto

A chi ha cuore il destino dell'Italia io dico: 'aiutateci'

Maggioranza ha già M5s, Pd, Leu, sarebbe arricchimento avere contributo europeisti, liberali, popolari, socialisti

La questione delle deleghe

Non manterrò la delega all'Agricoltura

Nominerò una persona di fiducia ad autorità delegata per l'intelligence

Completerò il lavoro avviato per un patto di legislatura e rafforzerò la squadra di governo

Se il Parlamento confermerà la fiducia al governo io sono disposto a fare la mia parte.