Lamorgese positiva al test: tampone per Conte e per tutti i ministri

Lamorgese positiva al test: tampone per Conte e per tutti i ministri

La titolare del Viminale si era sottoposta questa mattina al test per il covid: Di Maio e Bonafede in autoisolamento fiduciario

Lamorgese positiva test sospeso Consiglio ministri

Luciana Lamorgese

 

AGI - La ministra dell'Interno, Luciana Lamorgese è risultata positiva al covid. La notizia dell'esito del tampone, effettuato questa mattina al Viminale, è giunta nel corso del Consiglio dei ministri con all'esame il Recovery Plan. La riunione è stata sospesa per mezz'ora e poi è ripresa. Il premier Conte e tutti i ministri presenti si sottoporranno nelle prossime ore a un test anti-covid. I ministri degli Esteri Di Maio e della Giustizia Bonafede si sono posti in autoisolamento fiduciario.

Di Maio, che era seduto accanto alla titolare del dicastero dell'Interno, ha fatto sapere che continuerà a lavorare in videoconferenza seguendo principali dossier internazionali e di governo. Il guardasigilli informa di aver preso questa decisione per precauzione, anche se le distanze fisiche nella sala in cui si riunisce il Consiglio dei ministri non sono così ravvicinate.

In una nota, Palazzo Chigi informa che la ministra Lamorgese è risultata positiva a un tampone effettuato di routine. Appresa la notizia, Lamorgese ha lasciato la riunione del Consiglio dei ministri, che è stato per questa ragione immediatamente sospeso e di seguito concluso. Prosegue Palazzo Chigi: "Il Consiglio dei ministri si svolge con tutte le precauzioni necessarie. In particolare, tutti i ministri indossano le mascherine per l’intera durata delle riunioni e mantengono le distanze interpersonali previste. Inoltre, è assicurata costantemente la piena aerazione della sala del Consiglio che - si legge ancora - già in questi minuti viene sanificata dal personale addetto. Si aggiunge, infine, che tutti i ministri si sottopongono regolarmente a controlli sanitari per la prevenzione del contagio da COVID-19", conclude Palazzo Chigi.