Due nuovi casi in Parlamento, positivi al Covid la Lorenzin e il sottosegretario Merlo

Due nuovi casi in Parlamento, positivi al Covid la Lorenzin e il sottosegretario Merlo

Subito sconvocate le sedute delle commissioni Bilancio e Esteri della Camera, in attesa dell'esito dei tamponi cui sono stati sottoposti deputati e funzionari entrati in contatto con i due contagiati

Coronavirus contagi Parlamento Montecitorio

© AFP -  Montecitorio, sede della Camera dei deputati

AGI - Il coronavirus continua a 'varcare' i confini del Parlamento. E scatta subito il protocollo di sicurezza, con quarantena fiduciaria, tamponi e sconvocazione delle commissioni.   

Positivi al Covid-19 Lorenzin e Merlo

Dopo il caso a palazzo Madama dei due senatori del Movimento 5 stelle, risultati la scorsa settimana positivi al Covid, Francesco Mollame e Marco Croatti, l'allarme scatta oggi a Montecitorio: Beatrice Lorenzin, deputata del Pd, e il sottosegretario agli Esteri Ricardo Merlo, sono infatti risultati positivi.

Sconvocate le commissioni, scatta protocollo di sicurezza

Le sedute delle commissioni Esteri e Bilancio della Camera, in via precauzionale, sono state annullate e tutti i deputati, ma anche i funzionari delle due commissioni che sono venuti a contatto con i due positivi, saranno sottoposti al tampone.

La sconvocazione della commissione Bilancio potrebbe ripercuotersi sui lavori dell'Aula: domani pomeriggio, infatti, l'Assemblea di Montecitorio deve esaminare la Relazione della commissione sul Recovery Fund e, dunque, si attendono le decisioni della presidenza della Camera su come proseguire i lavori.    

"Sono risultata positiva al Coronavirus", annuncia la stessa Lorenzin su Twitter. "Comincio le cure. Grazie all'aiuto di medici e infermieri sono sicura che vincerò", aggiunge l'ex ministro della Salute che, in un video, spiega: "Ho un pò di febbre e mal di gola in questo momento, le altre funzioni sono sotto monitoraggio e la situazione è tranquilla. Volevo dire che questa è proprio una bestiaccia di virus se sono rimasta contagiata io, che sono particolarmente attenta. Vuole dire che essere contagiati è veramente più facile di quello che pensiamo", mette in guardia l'esponente dem.

Il sottosegretario Merlo, senatore del Maie, avrebbe iniziato ad avvertire i primi sintomi del virus giovedì e sarebbe risultato positivo prima del weekend, ma nelle giornate di martedì e mercoledì scorsi aveva partecipato alle sedute della commissione Esteri di Montecitorio. Per questo, viene spiegato, tutti i componenti della commissione stessa, presenti alle riunioni con il sottosegretario Merlo, sono stati raccomandati di tenersi in auto isolamento e di fare il tampone.