agi live
In Puglia ha vinto Emiliano

In Puglia ha vinto Emiliano

elezioni presidente puglia risultato

© Gaetano Lo Porto / AGF 
- Raffaele Fitto e Michele Emiliano nel 2012


 

Articolo aggiornato alle 21,44 - Michele Emiliano, governatore uscente della Puglia e candidato per il centrosinistra, ha vinto con quasi il 47% delle preferenze. Mentre lo spoglio prosegue a rilenti, le proiezioni assegnano a Emiliano il 46,6% dei voti e a Raffaele Fitto il 37,4%.

La confessione di Emiliano: ho avuto paura di perdere

"Ho avuto paura di perdere" ha detto Emiliano, "È stata una campagna durissima, ma è stata una straordinaria prova di democrazia. Siamo andati casa per casa, abbiamo cercato di spiegare a tutti perché era necessario salvare il processo, è stato un gioco di squadra, abbiamo vinto tutti insieme e dimostrato all'Italia che la Puglia ce la fa e che oggi non è finita, come qualcuno si aspettava, ma è ancora primavera pugliese, che appartiene a tutti". 

Visibilmente emozionato, ha salutato i suoi sostenitori con al suo fianco il sindaco di Bari, Antonio Decaro e il ministro Francesco Boccia: "Non mi hanno mai mollato - ha affermato - mi hanno sostenuto nei momenti piu' difficili e voglio soprattutto dire che il popolo pugliese ci ha anche perdonato le tante cose che avremmo potuto fare meglio. Dovete sapere - ha aggiunto Emiliano - che questa serata non scavalca e non cancella tutte le cose che dobbiamo migliorare, siamo consapevoli di dovere migliorare tantissime cose contemporaneamente abbiamo fatto una campagna elettorale per spiegare che eravamo in grado di imparare dagli errori che avevamo commesso, quindi grandissima umiltà di noi tutti e grande voglia di andare avanti , siamo però consapevoli che la Puglia sta continuando il cammino verso il futuro". 

"È ancora primavera pugliese" ha aggiunto, "La Puglia non ha piegato la schiena davanti a nulla e nessuno, sta continuando il suo cammino. Sono certo che tantissimi pugliesi che avrebbero votato il Movimento Cinque Stelle hanno preferito il voto utile. Siamo consapevoli e cercheremo di comportarci di conseguenza. Ci sono stati momenti in cui ci siamo sentiti in gravissimo isolamento, ma abbiamo dato il meglio di noi".  

La delusione di Fontana

"In Puglia mi sembra che le attese fossero differenti. Chiaramente la Puglia è un po' una sorpresa, pensavo che fosse più combattuta. Per quanto riguarda la Toscana invece già il fatto che fosse un partita aperta à un dato storico perche' sappiamo quanto e' difficile come regione" ha detto il vice segretario Lorenzo Fontana.