Legge elettorale: ok al testo base, votano sì solo M5s e Pd

Legge elettorale: ok al testo base, votano sì solo M5s e Pd

 Iv si è astenuta e Leu non ha partecipato al voto

legge elettorale camera testo base

© Silvia Lore / NurPhoto 
- Camera dei deputati, Montecitorio

AGI- La commissione Affari costituzionali della Camera ha adottato il testo base della legge elettorale, il cosiddetto 'Brescellum', ovvero un sistema proporzionale con soglia di sbarramento al 5% e diritto di tribuna per i piccoli partiti.

Hanno votato a favore dell'adozione del testo base solo M5s e Pd, mentre Iv si è astenuta e Leu non ha partecipato al voto.

Più Europa, con il radicale Riccardo Magi, non ha partecipato al voto in commissione Affari costituzionali della Camera sull'adozione del testo base della legge elettorale. "Non partecipo al voto - ha spiegato - non ritenendo questo modo di procedere adeguato a una riforma elettorale".

Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia non hanno votato il testo base della legge elettorale, esprimendosi nettamente contro il proporzionale con soglia di sbarramento al 5%. Il centrodestra ha quindi lasciato i lavori della commissione Affari costituzionali della Camera prima del voto: "Non saremo complici di questo reato, di questo scempio", ha detto l'azzurro Francesco Paolo Sisto.