Zingaretti: "Vinceremo le Regionali ma serve consapevolezza sulla posta in gioco" 

Zingaretti: "Vinceremo le Regionali ma serve consapevolezza sulla posta in gioco" 

Il leader Pd: basta con il chiacchiericcio, l'obiettivo è battere le destre

zingaretti regionali

©  ANDREA RONCHINI / NURPHOTO  - Nicola Zingaretti

 

AGI - "Penso che vinceremo le elezioni regionali". Lo ha detto il presidente della Regione Lazio e segretario del Pd, Nicola Zingaretti, a margine dell'inaugurazione del pronto soccorso del Campus Bio-medico di Roma.

"Quello che sto facendo - ha sottolineato Zingaretti - è portare un po' di consapevolezza sulla posta in gioco. Abbassare le nebbie e le polveri sul chiacchiericcio, dire che chi vuol cambiare il Paese e fermare le destre può farlo votando dei candidati credibili".

In una lettera a Repubblica il segretario dem aveva ammonito la maggioranza di governo sulla necessità di proteggere l'esecutivo da attacchi strumentali legati al referendum.

Zingaretti è convinto che "in tutte le Regioni e in tutti i Comuni il Pd sia la forza politica più credibile per fermare le destre. Faccio un appello alle persone, c'è chi chiacchiera e chi combatte per vincere e noi siamo quelli che vogliono combattere per vincere e tutelare la nostra democrazia. Questa è la verità dell'oggi, la vogliono nascondere dietro una cortina fumogena".

Ma ci saranno conseguenze politiche dalla tornata elettorale di fine settembre? "Quando votano milioni e milioni di persone - risponde Zingaretti - c'è sempre un elemento politico, un giudizio e ne dovremo discutere".