Mattarella: "Il Mediterraneo sia ponte tra Europa e Africa"

Mattarella: "Il Mediterraneo sia ponte tra Europa e Africa"

Il presidente: "Il nostro Paese sostiene con determinazione il progetto di una sempre maggiore integrazione del continente africano e guarda con la massima attenzione alle relazioni con l’Africa"

mattarella mediterraneo ponte europa africa

©
ANTONIO MASIELLO / NURPHOTO - Sergio Mattarella

"Il nostro Paese sostiene con determinazione il progetto di una sempre maggiore integrazione del continente africano - sia a livello regionale sia sub regionale - e guarda con la massima attenzione alle relazioni con l’Africa nel suo insieme e con ciascuno dei Paesi che ne fanno parte: solo così, infatti, il Mediterraneo potrà essere fedele alla sua vocazione, storica e geografica, di ponte fra i due continenti". Lo afferma il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione della Giornata dell'Africa.

"Si tratta - prosegue il capo dello Stato - di un’esigenza avvertita oggi con maggior forza in ragione del diffondersi su scala globale del covid-19, che ha causato la perdita di innumerevoli vite umane e profondamente sconvolto famiglie, comunità e sistemi produttivi".

"L’Africa, l’Europa e l’Italia - aggiunge Mattarella - sono adesso chiamate a far fronte alle ricadute della pandemia non solo sul piano sanitario ma anche su quello dell’indispensabile riattivazione del tessuto economico che, per avere successo, richiederà un ulteriore approfondimento, tanto in Africa quanto in Europa, dei processi di integrazione".

 Per il Capo dello Stato "significativo, in proposito, l’avvio di realizzazione dell’Area Comune di Libero Scambio Africana. Uno sforzo comune che non potrà prescindere da un’attenta, aperta e ponderata riflessione sui valori e sui principi che poniamo a fondamento dei nostri modelli di società, al fine di rendere le nostre comunità più coese e forti. Adottare una prospettiva capace di guardare oltre le contingenze della grave crisi attuale ci permetterà di affrontare con rinnovato spirito di collaborazione – nel quadro dei rapporti fra Unione Africana ed Unione Europea – percorsi di cooperazione internazionale promuovendo la pace, la dignità umana e lo sviluppo sostenibile".