Salvini: "Presidieremo il Parlamento. Il governo ci ascolti"

Salvini: "Presidieremo il Parlamento. Il governo ci ascolti"

Il leader della Lega: "Il primo maggio presenteremo, come Lega, un Piano per la ricostruzione nazionale, con tempi, costi e numeri"

Fase 2 Salvini Parlamento conte

©  
ELIANO IMPERATO / CONTROLUCE - Matteo Salvini

"Cercheremo di essere più incisivi per far ascoltare la voce dei cittadini. Presidieremo il Parlamento, perché ormai di promesse gli italiani, in questi due mesi, ne hanno sentite tante". Lo ha detto Matteo Salvini, a 7gold. "I commercianti sono scesi in piazza, stasera ci saranno altre manifestazioni, tutte composte, a distanza, con le mascherine. Gli italiani - ha aggiunto il leader della Lega - stanno dimostrando enorme pazienza, pero' la pazienza per molti non coincide con l'affitto, col mutuo e con le bollette e quindi vediamo di fare tutte le pressioni possibili perché il governo ascolti queste persone".

 "Il primo maggio presenteremo, come Lega, un Piano per la ricostruzione nazionale, con tempi, costi e numeri. Samo al 49esimo giorno di chiusura, ci stiamo documentando su tutto quello che sta facendo il resto d'Europa e tutti stanno ridando ossigeno ai cittadini, senza inondarli di burocrazia. Faremo tutte le nostre proposte, sperando che qualcuna venga accolta dal governo", ha dichiarato Salvini.

Il Mes, ha poi aggiunto, "è agli atti nell'accordo dei Capi di Stato e di governo Ue che si sono riuniti nei giorni scorsi. Conte dice 'c'è nel documento, è stato approvato ma io non so se lo uso'. Ormai non mi fido più delle parole di Conte. Ci sono tanti altri modi per avere soldi subito"

Quanto alle Rsa, "ci sarà tempo di chiarire chi ha fatto e chi non ha fatto" il proprio dovere nelle Rsa. "In questo momento, però, l'emergenza è salvare vite, poi si faranno le indagini. Lascerei medici e infermieri impegnati solo nel cercare di salvare vite. I tempi delle inchieste ci saranno".