Salvini: se la visione di Orban vince, ok all'alleanza con il Ppe

 

Il ministro leghista dopo l'incontro col premier ungherese: "Spero che si possa dialogare coi conservatori per lasciare fuori dalle stanze la sinistra che ha voluto il male dei popoli europei"

Europee Salvini Orban
Federica Valenti/Agi
Salvini e Orban

"Se fosse prevalente la visione di Viktor Orban l'alleanza" con il Ppe "sarebbe nelle cose".  "Spero che si possa dialogare coi conservatori per lasciare fuori dalle stanze la sinistra che ha voluto il male dei popoli europei". Così Matteo Salvini in conferenza stampa con il premier ungherese Viktor Orban. 

Orban ha però espresso le sue perplessità sui Popolari. "Dipende dalla direzione che prende - ha affermato - Sul nostro destino decideremo noi stessi. Se il Ppe si lega alla sinistra europea in quella collaborazione sarà difficile trovare il nostro posto, sia ora sia dopo le elezioni" ha risposto a chi gli chiedeva se Fidezs rimarrà nei Popolari europei dopo il voto del 26 maggio.

Europee Salvini Orban
Federica Valenti/Agi
Salvini e Orban

"Sono convinto che l'Europa abbia bisogno di una alleanza di partiti contro l'immigrazione. La questione è se il Ppe sarà una comunità abbastanza democratica da garantire differenza di pensiero", ha aggiunto il premier ungherese.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it