Su Siri non ci sarà nessuna conta in Cdm, assicura Giuseppe Conte

Il premier: "Siamo tutti determinati a portare avanti questa esperienza di governo"

Conte su Siri nessuna conta in Consiglio ministri
Agf
Giuseppe Conte

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte prova a smorzare le fibrillazioni della maggioranza sul caso del sottosegretario leghista Armando Siri, indagato per corruzione, e sulla sua uscita dal governo pretesa da M5s.  “Non ci sarà alcuna conta in Consiglio dei Ministri", ha detto Conte parlando con i giornalisti a San Marco in Lamis, nel Foggiano, dove sta partecipando ad una iniziativa organizzata da un istituto scolastico. “Non alimentate polemiche sterili - ha detto ai cronisti - Stiamo tutti lavorando, siamo tutti concentrati a lavorare. Siamo tutti determinati – ha proseguito - a portare avanti questa esperienza di governo, quindi non raccogliete false notizie, false dichiarazioni”. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it