Conte: lavoriamo a incentivi per l'uso della moneta elettronica

"Stiamo lavorando a una manovra espansiva", ha annunciato il presidente del Consiglio

conte manovra
Giuseppe Conte
KENZO TRIBOUILLARD / AFP

Il governo "pensa ad incentivi per l'uso della moneta elettronica, a usare le carte". Lo ha detto il capo del Governo, Giuseppe Conte, a Ceglie Messapica durante il forum organizzato dal giornale online Affari Italiani. "Stiamo lavorando ad ua manovra espansiva. Pensiamo che sia il momento", ha aggiunto. "Ma gli italiani - ha aggiunto - non pagheranno di piu, anzi ci saranno meccanismi premiali. Il tutto in una ottica di alleggerimento della pressione fiscale. Ho già detto che questo patto è pagare tutti per pagare meno". 

Conte ribadisce quindi che il governo vuole disinnescare le clausole di salvaguardia per l'aumento dell'Iva, sottolineando che "il governo sta valutando qualche rimodulazione con beneficio per tutti gli italiani". Il presidente del Consiglio si è poi detto d'accordo con "il carcere per i grandi evasori", annunciando che la prossima riforma della Giustizia inasprirà le pene per chi nasconderà al fisco somme consistenti.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it