Otto cose che Berlusconi ha detto da Fazio

Il leader di Forza Italia ospite di 'Che tempo che fa' parla del nuovo candidato premier del centrodestra, di Di Maio, di Bossi del Milan e di Scalfari

Otto cose che Berlusconi ha detto da Fazio

Silvio Berlusconi conclude la sua lunga giornata di campagna elettorale nello studio Rai di Fabio Fazio. Il leader di Forza Italia parla per 20 minuti spaziando dal Milan a Bossi e poi si lascia strappare dal conduttore di 'Che tempo che fa' il nome di un possibile candidato premier di Forza Italia se la corte di Strasburgo si pronunciasse contro la sua candidabilità alle prossime elezioni.

Cosa ha detto Berlusconi da Fazio in 8 pillole

Un generale come candidato premier

"Il leader del centrodestra? Ho diversi nomi, ma una persona molto capace, estraneo alla politica, con cui non sono ancora entrato in argomento. Una persona che abbia fatto qualcosa di molto buono, come il generale dei carabinieri, Leonardo Gallitelli, uno dei migliori vertici del corpo dei carabinieri". Berlusconi come esempio di possibile premier dice di pensare al generale Gallitelli: "Per Palazzo Chigi serve qualcuno che nel mondo del lavoro, dell'impresa, delle istituzioni, del terzo settore possa essere visto positivamente per i traguardi che ha raggiunto".

Umberto Bossi nelle liste di Forza Italia (un'ipotesi)

Interrogato sul suo rapporto con l'ex leader della Lega, Umberto Bossi, Berlusconi dichiara di avere con lui un rapporto di amicizia. "Non penso che Salvini possa esimersi dal candidare Umberto Bossi, fondatore della Lega... In caso contrario - dice l'ex cavaliere -accoglierei Bossi a braccia aperte".

M5S più pericolosi dei comunisti del '94

"Nel 1994 scesi in campo contro il pericolo comunista. Oggi il pericolo dei Cinquestelle è più grande", spiega il leader di Forza Italia. Quelli del Movimento Cinquestelle "sono tutte persone che nella vita non hanno mai fatto niente, non hanno mai lavorato, non hanno mai combinato nulla di buono per sé o per la loro famiglia. Non decidono nulla di proprio, non hanno nessuna competenza o preparazione".

video

E la dimostrazione si è avuta "quando sono andati al potere nei comuni, dove hanno dimostrato di non saper governare".

Di Maio è un meteorina con un bel faccino

Alla domanda di Fazio su Di Maio, Berlusconi risponde, come già in passato: "Ha un bel faccino, una bella meteorina, come quelle di Emilio Fede...".

Non voteremo la fiducia allo Ius Soli

Capitolo Ius Soli. Secondo il leader di Forza Italia "non basta frequentare un ciclo scolastico per essere italiano e per avere diritto automatico alla cittadinanza. Noi non voteremo la fiducia allo Ius Soli".

Otto cose che Berlusconi ha detto da Fazio
Il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi (Agf) 

Agenzia del farmaco? Istituzioni sono state assenti

L'Ema ad Amsterdam e non a Milano? Berlusconi sottolinea come nell fase decisiva le istituzioni siano state assenti. "Durante le fasi decisive della scelta non era presente il nostro premier, non c'era il nostro ministro degli Esteri, quello della Salute, non c'era il sindaco di Milano. Siamo senza prestigio in Europa".

Il nuovo proprietario del Milan ha speso 250 milioni

Il 'New York Times' esprime forti dubbi sul patrimonio del proprietario del Milan Yonghong Li? "Con noi ha mantenuto tutti gli impegni presi", assicura Berlusconi. L'ho conosciuto in Sardegna - aggiunge -. Ha anche mantenuto l'impegno di una campagna di rafforzamento per 250 milioni. Ma sulla campagna acquisti e sui moduli di gioco, non posso intervenire...".

Otto cose che Berlusconi ha detto da Fazio

Scalfari con la vecchiaia è diventato saggio

Eugenio Scalfari da Giovanni Floris ha detto che preferisce Berlusconi a Di Maio. Il leader di Forza Italia commenta questa dichiarazione con ironia: "Mi aspettavo qualcosa, perché la vecchiaia rende più saggi, sono soddisfatto che finalmente abbia dato una risposta convincente. È stato colpito dalla lucida follia di Erasmo da Rotterdam...". 

 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it