Zingaretti: emerge un quadro per iniziare a lavorare con M5s

"Credo che ci siano le condizioni per avviare un dialogo fattivo con il M5s", dice il presidente dei senatori dem Marcucci

accordo pd m5s zingaretti
Francesco Fotia / Agf
Nicola Zingaretti

 "Dalle proposte e dai principi da noi illustrati al Capo dello Stato e dalle parole e dai punti programmatici esposti da Di Maio, emerge un quadro su cui si può sicuramente iniziare a lavorare". Lo dichiara in una nota il segretario del Pd Nicola Zingaretti, dopo che Luigi Di Maio è stato investito dall'assemblea degli eletti di M5s del mandato di trattare con il Pd la formazione di una nuova maggioranza. 

"Credo che ci siano le condizioni per avviare un dialogo fattivo con il M5s. L'obiettivo di arrivare ad un programma rigoroso nei tempi celeri che vuole il Capo dello Stato, è raggiungibile", afferma poi il presidente dei senatori Pd Andrea Marcucci. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.