La fiamma olimpica, simbolo di pace e amicizia: la storia della torcia
Milano Cortina 2026

La fiamma olimpica, simbolo di pace e amicizia: la storia della torcia

La prima accensione del braciere è alle Olimpiadi estive di Amsterdam del 1928 mentre il rito della staffetta con i tedofori da Olimpia, in Grecia, alla sede della cerimonia di apertura è datata 1936 a Berlino

L’accensione del braciere segna l’inizio delle gare olimpiche e paralimpiche sia estive che invernali. Per l’edizione dei Giochi della neve e del ghiaccio la prima torcia è quella di Oslo 1952. Nel 2026, in occasione di Milano Cortina, la torcia deve raggiungere per la prima volta due città e accendere i calderoni di Milano e Cortina.