Il post perfetto scritto dall'algoritmo. L'ambizione di una startup italiana

Il post perfetto scritto dall'algoritmo. L'ambizione di una startup italiana

Si chiama Ailyn e analizza i contenuti prodotti da una miriade di utenti per generare contenuti. L'obiettivo, assicurano i creatori, non è sostituirsi a social media manager e digital marketer, ma di aiutarli a colpire con più precisione

digital marketing algoritmo ailyn crea contenuti 

© Shuterstock - Intelligenza Artificiale

Un team tutto italiano ha messo a punto un algoritmo di intelligenza artificiale al servizio del marketing digitale. Si chiama Ailyn e, assicurano i suoi creatori, non nasce per prendere il posto di social media manager e digital marketer, ma per aiutare chi gestisce e attua strategie di comunicazione sulle piattaforme digitali a realizzare contenuti efficaci.

Non si tratta solo di creare un post virale su Instagram o di rendere profittevole al massimo una piattaforma e-commerce, assicurano dalla startup, fondata dal Gruppo Roncaglia, da Tembo e da un gruppo di professionisti fra i quali Daniele Chieffi e Alessandro Luciani, ma di "aumentare l’intelligenza umana, supportandola e amplificandola senza sostituirla".

 Ma come funziona Ailyn? L'algoritmo automatizza tutte le fasi di analisi, di identificazione del tema corretto e più efficace, scrive il contenuto più adatto e che diventerà base di lavoro su cui interverrà l’intelligenza umana. 

Ogni giorno 4.57 miliardi di utenti attivi su Internet producono oltre 2.5 quintilioni di bytes. Ailyn apprende interi ecosistemi di interesse, identifica il giusto tema su cui realizzare il tweet, il post su Instagram, l'offerta da proporre per l’e-commerce, il corretto cluster per il Crm e lo realizza, proponendolo al professionista umano, che lo validerà per poi diffonderlo o attuarlo. Inoltre la sua Intelligenza è in grado di “leggere” e riassumere interi scritti complessi, come ad esempio articoli, elaborando e scrivendo testi riassuntivi. Si tratta, in buona sintesi, dell’automazione della produzione di rassegne stampa e newsletter, costruite sulle necessità informative del singolo. 

Dai luoghi di relazione (social network) fino a quelli di transazione (eCommerce), analizza le scelte degli utenti su varie piattaforme al fine di predire e anticipare i trend, così da costruire insieme all'uomo scenari e contenuti che possano far ottenere un ingaggio migliore con le audience di riferimento, la massima percentuale del conversion rate e accorciare i tempi di reazione delle aziende nel prendere decisioni legate all'andamento dei comportamenti stessi.