Expo Dubai
Expo, l’Étoile Roberto Bolle apre il Gran Finale italiano all’Esposizione di Dubai
Expo Dubai

Expo, l’Étoile Roberto Bolle apre il Gran Finale italiano all’Esposizione di Dubai

Domani sera lo spettacolo “Roberto Bolle and Friends”, straordinario strumento di diffusione della danza e delle sue eccellenze ad un pubblico sempre più trasversale

expo roberto bolle apre il gran finale italiano all’esposizione di dubai

Roberto Bolle all'Expò di Dubai

AGI - Non poteve mancare una tappa al Padiglione Italia per Roberto Bolle. L’Étoile italiana è stata accolta oggi del Commissario per la partecipazione italiana ad Expo 2020 Dubai Paolo Glisenti e dai giovani volontari che hanno accompagnato l'artista in una visita del Padiglione. Jeans e maglietta total black, Bolle si è intrattenuto in modo amichevole con i giovani a cui ha firmato le t-shirt.

È atteso, infatti, per domani sera il famoso spettacolo “Roberto Bolle and Friends”, ormai uno straordinario strumento di diffusione della danza e delle sue eccellenze ad un pubblico sempre più trasversale. Il Gala di Bolle, rimandato di un mese negli Emirati Arabi a causa del Covid, è ora parte del gran finale organizzato dal Padiglione mentre ci si avvia verso la fine della prima Esposizione Universale del Medio Oriente. Nei prossimi giorni, sono attesi sul palco di Expo anche Mahmood, Vinicio Capossela, Paolo Fresu & Tŭk Music, Gianna Nannini e l’Orchestra Nazionale Barocca.

La partecipazione di Bolle ad Expo prevede ben due serate. Ieri sera, infatti, il gruppo di ballerini, accompagnati anche dal violino di Alessandro Quarta, ha incantato il pubblico di Abu Dhabi, radunato tra gli stucchi dorati dell’Emirates Palace che ha fatto da cornice ad un palco estremamente sobrio, caratterizzato da scenografie di sole luci, in cui la perfezione dell’esecuzione artistica è stata assoluta protagonista. Una speciale serata organizzata nella capitale emiratina dall’Ambasciata Italiana, l’Abu Dhabi Musical & Arts Foundation (ADMAF) e sostenuta dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.