Il Venezuela ha negato l'accesso a una delegazione di eurodeputati

Il Venezuela ha negato l'accesso a una delegazione di eurodeputati
Luis ROBAYO / AFP
Polizia Venezuela (Afp) 

Il Venezuela ha negato l'accesso alla delegazione di eurodeputati che erano stati invitati dall'Assemblea nazionale e che avrebbero dovuto avere una serie di incontri, anche con il presidente del Parlamento, Juan Guaidó, che è stato riconosciuto come presidente ad interim del Paese da una cinquantina di Paesi. Lo ha reso noto uno dei componenti della delegazione, il deputato spagnolo, Esteban González Pons.

"Ci hanno espulsi: prima ci hanno fermato e ritirato i passaporti e, senza spiegarci nulla, ci hanno trattenuti". Poi il gruppo di deputati, fermato all'aeroporto internazionale Simon Bolivar dello Stato di Vargas che serve Caracas è stato portato direttamente verso un aereo e imbarcato. "Spero che l'aereo sia diretto a Madrid", ha aggiunto González Pons.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.