Nella corsa alla Casa Bianca, Obama sta con Warren (e non con Biden)

L'ex presidente preferirebbe appoggiare la candidata liberal snobbando il suo ex vice che si conferma però saldamente in testa ai sondaggi

usa 2020 obama warren biden

Barack Obama tifa per la liberal Elizabeth Warren anche se il suo ex vice presidente Joe Biden si conferma saldamente testa ai sondaggi tra i candidati democratici in corsa per la Casa Bianca. Secondo The Hill, L'ex presidente starebbe lavorando dietro le quinte da mesi per sostenere la candidatura della senatrice che ha deciso di non accettare donazioni dai miliardari e dalle grandi aziende.

Sebbene abbia deciso non fare alcun endorsement ufficiale prima della nomination del partito per la sfida Donald Trump, Obama starebbe spingendo per convincere i grandi finanziatori a serrare i ranghi dietro Warren se riuscisse ad ottenere l'incoronazione democratica. Biden ha detto di aver chiesto lui ad Obama di non appoggiarlo ufficialmente ma qualcuno ne dubita. Anzi, secondo il New York Times, Obama avrebbe esortato Biden a non scendere in campo.

L'ex vice presidente non è l'unico candidato dem ad aver lavorato per Obama. Julian Castro è stato ministro per la Casa e l'Urbanistica mentre Warren nel 2010 è stata nominata assistente del presidente e speciale advisor del dicastero del Tesoro. Come tale ha lavorato alla creazione del Consumer Financial Protection Bureau, all'indomani della grande crisi di Wall Street.

"Lui chiaramente pensa (Warren) sia molto intelligente", ha riferito a The Hill un donatore democratico. "Pensa che le sue idee politiche abbiano valore - ha aggiunto - e ritiene che sia quella con la campagna di maggior spessore", anche se tra i due non c'è sempre stato un idillio. Warren si oppose con forza, ad esempio, all'accordo commerciale Trans-Pacifit Partnership (Tpp).

Recentemente Obama, durante un evento a Singapore, ha detto di ritenere "le donne indubitabilmente" migliori degli uomini come leader. "Se osservate il mondo e guardate ai problemi, sono spesso gli anziani, generalmente gli uomini anziani, quelli si tolgono di mezzo", ha rincarato Obama, schiaffeggiando Biden, pur precisando di non riferirsi a lui. Non solo, oltre 200 rappresentanti della sua amministrazione, sebbene di rango medio basso, hanno espresso il loro endorsement per Warren, quando mancano ormai solo 70 giorni ai primi caucus dell'Iowa. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it