L'esibizione degli U2 alla raccolta di beneficenza per i senza tetto di Dublino

Bono ha suonato per sostenere la raccolta di fondi a favore degli homeless irlandesi: "Riempite i cesti, è la stagione della speranza"

L'esibizione degli U2 alla raccolta di beneficenza per i senza tetto di Dublino

Bono ha partecipato alla cerimonia annuale di beneficenza del Gaiety theatre di Dublino, suonando insieme a diversi famosi musicisti irlandesi per supportare i senza tetto della città.

Bono si è esibito con il altri membri degli U2 suonando alcune canzoni del loro ultimo album, oltre a due canti natalizi - O Holy Night e O Night Divine - prima di unirsi al gruppo di musicisti per cantare “Christmas (Baby please come home)”, una canzone rock suonata originariamente da Darlene Love nel 1963. Bono, rivolto al pubblico ha detto: “Mentre i cestini (per la beneficenza, ndr) vanno in gir, riempiteli di argento, riempiteli di speranza - è questa la stagione della speranza”.

Ci sono almeno 10mila senza tetto in Irlanda, e 4mila di questi sono minori. L’obiettivo della raccolta è contribuire alla costruzione di alcuni moduli abitativi per le persone con maggiore disagio.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.