Un dominio web dimostra che Putin vuole essere il presidente eterno

Medvedev comunicò nel 2011 che non avrebbe corso per un secondo mandato. Tre anni prima era stato registrato putin2018.ru

putin russia 2018

ll dominio Putin2018.ru, che dal 15 gennaio ha iniziato a ospitare il sito della campagna elettorale di Vladimir Putin per le presidenziali russe del 18 marzo, era stato registrato già nel 2008, quando era a capo del Cremlino Dmitri Medvedev e Putin era primo ministro. Il fatto che Medvedev non avrebbe corso per un secondo mandato era stato reso noto nell'autunno del 2011, mentre la candidatura di Putin al voto di quest'anno è stata ufficializzata solo a dicembre scorso.

A ripercorre e ricostruire le sorti di Putin2018.ru è stato il quotidiano Vedomosti, che tra le varie fonti cita anche il giovane programmista Pavel Sapachev, che ha registrato il dominio il 7 novembre 2008. Dopo appena due giorni, Medvedev ha proposto al parlamento russo di estendere da quattro a sei anni il mandato presidenziale. Nelle elezioni del 2012 Putin ha ottenuto un terzo mandato, scambiandosi di nuovo le poltrone con Medvedev. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it