agi live
Una nuova strage in California. Sette morti in un'azienda agricola

Una nuova strage in California. Sette morti in un'azienda agricola

L'autore è un asiatico di 67 anni, sospettato di aver partecipato a una o più sparatorie. E intanto sale a 11 il bilancio della strage di due giorni fa a Monterey Park

usa nuova sparatoria in california quattro morti

© Susana BATES/AFP 
-

AGI - Una nuova sparatoria negli Stati Uniti, nella località di Half Moon Bay, California. I morti sono sette, quattro dei quali erano operai cinesi di un'azienda agricola. L'autore della strage è stato catturato dopo alcune ore dalla polizia, è un asiatico di 67 anni, sospettato di aver partecipato a una o più sparatorie in passato. Zhao Chunli è stato immobilizzato e ammanettato. Nelle immagini mostrate dalla Cbs, si vede l'uomo nel momento dell'arresto. 

Appena due giorni fa in California, a Monterey Park un altro asiatico ha compiuto una strage. Huu Can Tran, vietnamita di 72 anni naturalizzato americano ha ucciso 11 persone a Monterey Park. Avrebbe ucciso per vendetta, forse per gelosia verso maestri di danza che avevano avuto più successo di lui. L'uomo, divorziato da diciassette anni, avrebbe messo in pratica per vendetta il massacro alla disco dance dove si stava celebrando il capodanno cinese.

Il killer, che si è ucciso prima di venire catturato dagli agenti delle squadre speciali, non sopportava di essere preso in giro. Da mesi si lamentava con i frequentatori della discoteca, dove era un habitué e dove offriva lezioni gratuite di ballo. Secondo gli investigatori, l'assassino potrebbe aver preso di mira alcune persone, finendo per uccidere anche chi non c'entrava ma si era trovato nel posto sbagliato. L'età delle vittime è tra i 50 e i 70 anni.

Tran era deciso a portare a termine un secondo massacro: dopo l'attacco allo Star Ballroom di Monterey Park, si era diretto al Lai Lai Ballroom & Studio ad Alhambra, una città vicina, ma qui è stato disarmato da un giovane, Brandon Tsay, che gli ha strappato il fucile e poi lo ha buttato fuori. Gli investigatori non sono stati in grado di capire se il killer fosse andato nella seconda discoteca in cerca di qualcuno che non fosse a Monterey Park.