È morto il leader dell'Isis 

È morto il leader dell'Isis 

Abu al-Hasan al-Hashimi al-Qurashi era stato nominato a capo dell'organizzazione terrorista lo scorso marzo

morto leader isi al Qurashi

Isis bandiera militanti

AGI - L'Isis ha annunciato la morte del suo leader, Abu al-Hasan al-Hashimi al-Qurashi, nominato a capo dell'organizzazione terrorista lo scorso marzo. 

"Sono dispiaciuto di annunciare ai musulmani e ai soldati del Califfato islamico la morte del principe dei credenti, Abu al-Hasan al-Hashimi al-Qurashi, durante una battaglia in cui stava combattendo i nemici di Allah", ha detto il portavoce dell'Isis, Abu Omar al-Mohajer, parlando al network Al Furqan, affiliato ai jihadisti.

L'Isis ha nominato Abu al-Hussein al-Hussein al-Qurashi come il nuovo 'califfo'.

Abu Hassan al-Hashimi al-Qurashi, è stato ucciso dall'Esercito Siriano Libero, una formazione ribelle avvicinatasi alla Turchia nel corso della guerra civile.

Lo riferisce il comando militare statunitense in Medio Oriente (Centcom). "Questa operazione è stata condotta a metà ottobre dall'Esercito siriano libero nella provincia siriana di Daraa", si legge nella nota del Centcom, la quale aggiunge che "la morte di Abu Hassan al-Hachimi al-Qurashi è un altro colpo per l'Isis".