Da dicembre in circolazione le sterline con il volto di re Carlo III

Da dicembre in circolazione le sterline con il volto di re Carlo III

Il ritratto ufficiale, del re, opera dello scultore Martin Jennings, è stato disegnato da una foto e approvato da Carlo. "Secondo la tradizione, il ritratto del re guarda a sinistra, in direzione opposta alla regina Elisabetta II"

regno unito circolazione monete con volto re Carlo III

© Royal Mint 
- La nuova moneta con l'immagine di re Carlo III 

AGI - L'ente responsabile del conio delle monete britanniche, la Royal Mint, ha svelato le future monete con il volto di re Carlo III, una da 5 sterline e l'altra da 50 pence, che saranno in circolazione tra pochi mesi, probabilmente da dicembre.

Il volto del re apparirà sulle due monete, parte di una serie speciale che celebra la vita della regina Elisabetta II.

Il ritratto ufficiale, del re, opera dello scultore Martin Jennings, è stato disegnato da una foto e approvato da Carlo. "Secondo la tradizione, il ritratto del re guarda a sinistra, in direzione opposta alla regina Elisabetta II", ha specificato la Royal Mint. Le monete con l'effigie del re porteranno l'iscrizione in latino: "CHARLES III. D. G. REX. F. D. 5 libbre. 2022" o "Re Carlo III, per grazia di Dio, difensore della fede"- uno dei titoli del sovrano.

Sull'altro lato della moneta commemorativa da 5 libbre saranno visibili due nuovi ritratti della Regina Elisabetta II, disegnati dall'artista John Bergdahl in collaborazione con la Royal Mint. "Tutte le monete britanniche con le sembianze di Elisabetta II rimarranno legali e in circolazione.

Storicamente è comune avere monete in circolazione contemporaneamente con l'immagine di monarchi diversi", indica Royal Mint, che appone i ritratti della famiglia reale sulle monete da più di 1.100 anni.

L'organizzazione ha specificato che ci sono attualmente 27 miliardi di monete nel Regno Unito con l'effigie di Elisabetta II e che verranno sostituite nel tempo, quando saranno danneggiate.