Raid israeliano a Tartus contro milizie iraniane

Raid israeliano a Tartus contro milizie iraniane

La città è il secondo porto della Siria e ospita l'unica basa navale russa nel Mediterraneo. Bersaglio una postazione radar

Raid israeliano Tartus contro iraniani

© LOUAI BESHARA / AFP
- Un elicottero russo Mi28 pattuglia al largo della costa di Tartus

AGI - Due missili israeliani sono caduti sulla città siriana di Tartus. Bersaglio una base radar aerea dove erano presenti milizie iraniane. Lo riporta La città che ospita il secondo porto più grande della Siria era già stata presa di mira dalle forze israeliane lo scorso novembre per eliminare i depositi di armi appartenenti al Corpo delle Guardie Rivoluzionarie Islamiche dell'Iran, ricordano i giornali israeliani.

Tartus è la sede di una base navale russa. La struttura è di importanza strategica per Mosca dal momento che rappresenta un punto di riparazione e rifornimento della Marina russa nel Mediterraneo.

Gli scorsi anni, la base è stata utilizzata durante l’intervento militare russo in Siria per il trasporto di armamenti e forniture di altro tipo.

La città di Tartus, ricorda il Jewish Press, era già stata presa di mira dalle forze israeliane lo scorso novembre per eliminare i depositi di armi appartenenti al Corpo delle Guardie Rivoluzionarie Islamiche dell'Iran.