agi live
Al via 12 giorni di esercitazioni della Nato nel mar Baltico

Al via 12 giorni di esercitazioni della Nato nel mar Baltico

Prevista la partecipazione di 16 paesi tra cui Svezia e Finlandia. L'Alleanza eseguirà diverse manovre militari, nelle acque territoriali della Lettonia, fino al 17 giugno. Sarà testata la capacità di difesa collettiva nella regione e l'implementazione della politica di deterrenza

esercitazioni nato mar baltico

©  CARSTEN REHDER / DPA / DPA PICTURE-ALLIANCE - Esercitazioni Nato nel mar Baltico

AGI - Le esercitazioni militari annuali Baltops della Nato si svolgeranno dal 5 al 17 giugno con la partecipazione di 16 Paesi. Lo riferisce l'agenzia Baltic News Service riportata da Interfax, citando il Ministero della Difesa lettone. Le esercitazioni coinvolgeranno 14 Stati membri della Nato (Belgio, Bulgaria, Danimarca, Francia, Germania, Estonia, Lettonia, Lituania, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Turchia, Regno Unito, Usa) e vedranno anche la partecipazione di Svezia e Finlandia.

Durante le manovre, i partecipanti testeranno la capacità di difesa collettiva nella regione baltica e l'implementazione della politica di deterrenza. Le diverse operazioni tattiche includeranno mezzi navali, aerei e corazzati dell'Alleanza, tra cui quelli d'assalto anfibi, e saranno condotte nelle acque territoriali della Lettonia.

Le manovre cominceranno a Stoccolma, in occasione del cinquecentesimo anniversario della Marina svedese, e la loro conclusione sarà celebrata a Kiel in Germania. Quattromila gli uomini coinvolti, più di 60 velivoli e 40 navi di varie classi.