Il presidente ucraino Zelensky ringrazia Biden per "l'assistenza militare"

Il presidente ucraino Zelensky ringrazia Biden per "l'assistenza militare"

Il presidente dell'Ucraina ha riferito di aver discusso con il capo della Casa Bianca sui 'recenti sforzi diplomatici sulla de-escalation e concordato azioni congiunte per il futuro'. Il portavoce del Pentagono ha reso noto che gli Usa accelereranno la consegna delle armi difensive 

ucraino presidente zelensky ringrazia biden per assistenza militare

© Sergei SUPINSKY / AFP 
- Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky 

AGI - Il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, dopo una "lunga telefonata" con il capo della Casa Bianca, Joe Biden, su Twitter lo ha "ringraziato" per "l'assistenza militare in corso" e ha riferito di aver discusso con lui "i recenti sforzi diplomatici sulla de-escalation e concordato azioni congiunte per il futuro".

Zelensky ha anche precisato che, con il capo dell'amministrazione a Washington, "sono state anche discusse le possibilità di sostegno finanziario all'Ucraina". 

Usa vedono "maggiore concentrazione" di truppe russe

Nelle ultime 24 ore gli Stati Uniti hanno assistito a "una maggiore concentrazione" di forze combattenti russe vicino al confine con l'Ucraina e in Bielorussia: lo ha detto ai giornalisti il portavoce del Pentagono, John Kirby.

"Continuiamo a vedere, anche nelle ultime 24 ore, una maggiore concentrazione di forze da combattimento russe ai confini della Russia e in Bielorussia".

Kirby ha anche reso noto che gli Stati Uniti accelereranno la consegna di armi difensive all'Ucraina, ma non ha fornito dettagli su quella che ha definito assistenza sia "letale" che "non letale".