Il presidente iraniano Raisi ha pregato nelle stanze del Cremlino

Il presidente iraniano Raisi ha pregato nelle stanze del Cremlino

Le immagini di Ebrahim Raisi hanno fatto il giro dei social provocando reazioni opposte tra chi ha criticato e chi invece ha mostrato gradimento per il gesto effettuato dopo i colloqui con Putin

iran raisi preghiera cremlino foto

Visita di Raisi al Cremlino

AGi - Il presidente iraniano, Ebrahim Raisi, ha pregato all'interno delle stanze del Cremlino, al termine dei suoi colloqui con l'omologo russo, Vladimir Putin, nella sua prima visita a Mosca.

Diffusa dalle agenzie iraniane Irna e Tasnim, la foto del presidente che, senza scarpe sul tappetino preposto alla preghiera, alza le mani al cielo in una delle sfarzose stanze del Cremlino, ha fatto subito il giro dei social. Diversi i commenti sia di gradimento che di critica.

Qualche utente ha addirittura ipotizzato che Raisi abbia chiesto una pausa nei colloqui con Putin, per poter effettuara la sua preghiera.