La Francia taglia la quarantena per i vaccinati

La Francia taglia la quarantena per i vaccinati

Isolamento passa da 10 a 7 giorni. Dopo test negativo cala a 5 giorni. Nuovo record di casi. Il ministro della Salute britannico: i confinamenti hanno un costo enorme, dobbiamo imparare a convivere con il virus

francia taglia quarantena vaccinati

Emmanuel Macron
 

AGI - Da lunedì in Francia il periodo di isolamento per i positivi al Covid-19 scenderà da 10 a 7 giorni, purché il contagiato abbia completato il ciclo di vaccinazione. Lo ha annunciato il governo di Parigi. L'alleggerimento delle misure riguarderà qualsiasi variante del virus, e l'isolamento potrà essere revocato gia' dopo cinque giorni in caso di test rapido o molecolare negativo.

Inoltre, secondo le nuove misure, non ci sarà più una quarantena per coloro che hanno ricevuto il vaccino ma sono entrati in contatto con un positivo, ma comunque dovranno sottoporsi regolarmente a un tampone di controllo, ha detto il ministro della Sanità, Olivier Ve'ran, in un'intervista al Journal du dimanche.

Ieri in Francia si è registrato un nuovo record giornaliero di contagi da Covid: nelle ultime 24 ore sono state segnalate 219.126 nuove infezioni. Registrati anche altri 111 decessi legati alla malattia.