Il nuovo cucciolo adottato dalla famiglia Biden alla Casa Bianca

Il nuovo cucciolo adottato dalla famiglia Biden alla Casa Bianca

Si chiama Commander, è ancora un cucciolo,  e avrà il compito di allungare la tradizione canina alla Casa Bianca, dal primo, il terrier del presidente Warren Harding, al pastore belga di Herbert Hoover

commander casa bianca nuovo cane  biden

Commander, nuovo cucciolo alla Casa Bianca
 

AGI - "Ehi, amico, come va?". Il saluto di benvenuto del presidente americano Joe Biden al nuovo ospite della Casa Bianca è già storia. Perché l'"amico" a cui si riferiva è un pastore tedesco di tre mesi, nero focato, orecchie grandi e appuntite. Biden lo ha chiamato 'Commander' per assonanza con il titolo di Commander-in-Chief', comandante in capo, attribuito al presidente degli Stati Uniti. L'arrivo del cucciolo di pastore arriva a coprire il vuoto lasciato a giugno con la scomparsa di Champ, uno dei due storici pastori tedeschi di casa Biden, morto all'età di tredici anni e onorato con un comunicato ufficiale della Casa Bianca.

Commander avrà il compito di allungare la tradizione canina alla Casa Bianca, dal primo, il terrier del presidente Warren Harding, al pastore belga di Herbert Hoover. Theodore Roosevelt, invece, ne aveva un esercito, considerando che i suoi sei figli si portarono dietro cani, gatti, serpenti, uccellini e criceti. I cani danno gioia ma bisogna saperci fare: Lyndon Johnson, nel 1964, fu protagonista di una controversa foto in cui si fece riprendere mentre teneva il suo cane, un beagle, per le orecchie. Bill Clinton introdusse Socks, un gatto, subito dopo raggiunto da un Labrador Retriever di nome Buddy. George H. W. Bush aveva tre cani e un gatto.

Barack Obama due cani riccioluti di razza portoghese, per accontentare le figlie. Nel caso di Commander, al momento sara' l'unico ospite vip canino della residenza al numero 1600 di Pennsylvania Avenue, anche se a gennaio dovra' convivere con un nuovo arrivato, un gatto di cui non si conosce ancora il nome.

L'altro pastore tedesco dei Biden, Major, al momento risulta assente per 'impegni di lavoro': e' stato mandato in un centro di addestramento dopo gli incidenti avvenuti nella East Wing della Casa Bianca, quando il cane si era avventato verso uno degli uomini dei servizi di sicurezza.

Il cane al centro di tutte le attenzioni della famiglia presidenziale è Commander, nato l'1 settembre, cosa che fa di lui il più giovane membro dei Biden. Il cucciolo e' arrivato come dono dal fratello del presidente, James, e dalla moglie, Sara Biden. Commander è già finito sui social, protagonista di una clip in cui si vede il cane correre verso la classica pallina che il padrone gli lancia sul prato della residenza presidenziale. In un altro video, si vede il pastore entrare in casa al guinzaglio di Biden, accompagnato dalla first lady, Jill. "Benvenuto alla Casa Bianca", ha scritto su Twitter il presidente.