Macron parteciperà a un vertice con i leader dei paesi di Visegrad

Macron parteciperà a un vertice con i leader dei paesi di Visegrad

Il presidente Francese è atteso lunedì 13 dicembre a Budapest per far visita al primo ministro ungherese Viktor Orban e incontrerà anche i leader di Polonia, Repubblica Ceca e Slovacchia  per discutere delle priorità della presidenza dell'Ue che la Francia assumerà a gennaio 2022

ue macron da orban inconta leader visegrad

© Aris Oikonomou / AFP 
- Il primo ministro ungherese Viktor Orban e il presidente francese Emmanuel Macron 

AGI - Il presidente francese, Emmanuel Macron, è atteso lunedì 13 dicembre a Budapest, dove incontrerà il presidente ungherese Viktor Orban. Macron "parteciperà a un vertice con i primi ministri dei Paesi di Visegrad", ha detto il portavoce del capo del governo ungherese, Bertalan Havasi.

Macron dovrebbe discutere assieme ai leader di Ungheria, Polonia, Repubblica Ceca e Slovacchia, le priorità della presidenza dell'Unione europea che la Francia assumerà nel semestre che scatta il primo gennaio 2022, ha informato l'Eliseo confermando la visita ungherese di Macron.

Macron è il primo capo di Stato francese a fare visita al controverso leader ungherese, dopo Nicolas Sarkozy nel 2007. Quella di Budapest sarà l'ultima tappa del tour di 26 capitali europee, obiettivo del suo quinquennato. 

Una prima occasione di scambio tra Macron e Orban ci era stata il 21 febbraio, a margine di un Consiglio europeo. Da allora più nulla. Ma la presidenza europea della Francia, a partire dal primo gennaio, sarà il volano per colmare le distanze.

Sulla presidenza europea il presidente francese si gioca molto in vista delle elezioni di aprile. Secondo l'Eliseo tra gli argomenti che Macron affronterà con Orban ci saranno sicuramente i cambiamenti climatici, la difesa europea, nonchè il capitolo spinoso dei migranti.  

Ma Macron insisterà sopratuttto sulle esigenze dell'Europa in materia di 'Stato di diritto' e di rispetto dei valori europei, mediatore di quella che al momento è la disputa principe in seno a Bruxelles.

Oltre a incontrare i rappresentanti dei partiti politici di opposizione, il presidente francese renderà anche omaggio alla filosofa Agnes Heller, morta nel 2019 all'età di 90 anni e divenuta una delle principali figure nel Paese di dissenso al governo.