Il monito di Biden: "Mosca ritiri i militari dal confine con l'Ucraina"  

Il monito di Biden: "Mosca ritiri i militari dal confine con l'Ucraina"  

Telefonata del presidente Usa con Draghi, Johnson, Macron e Merkel. I leader hanno "espresso la loro determinazione per il rispetto della sovranità "del Paese

Usa Russia si ritiri confini Ucraina

© Handout / Ukrainian presidential press-service / AFP

 
- Il presidente ucraino Zelenski

AGI - La Russia deve ritirarsi dai confini dell'Ucraina e, in caso di attacco, Joe Biden sta preparando sanzioni che potrebbero avere un impatto significativo sull'economia russa. E' l'avvertimento che arriva dalla Casa Bianca alla vigilia del vertice virtuale tra il presidente degli Stati Uniti e Vladimir Putin che si terrà alle 16 ora italiana.

Biden, ha avuto una conversazione telefonica con il presidente del Consiglio, Mario Draghi, il premier britannico, Boris Johnson, il presidente francese, Emmanuel Macron, e la cancelliera tedesca, Angela Merkel.

Nella teleconferenza, nel cosiddetto 'formato Quint', alla luce delle "tensioni tra Russia e Ucraina", i leader di Germania, Stati Uniti, Francia, Italia e Regno Unito hanno "espresso la loro determinazione per il rispetto della sovranità dell'Ucraina" e "il loro impegno ad agire per mantenere la pace e la sicurezza in Europa", riferisce l'Eliseo.

La Casa Bianca sottolinea che è stata discussa la "preoccupazione condivisa per il rafforzamento militare russo ai confini dell'Ucraina e la retorica sempre più dura della Russia" e che gli alleati hanno invitato Mosca "ad allentare le tensioni".

I leader hanno anche concordato che la diplomazia, specialmente attraverso il Normandy Format, "è l'unica via per risolvere il conflitto attraverso l'implementazione degli accordi di Minsk".

I rispettivi staff si terranno "in stretto contatto, anche con consultazioni degli alleati Nato e dei partner dell'Unione europea, con un approccio inclusivo e coordinato". 

La portavoce della Casa Bianca, Jen Psaki, evidenzia che l'obiettivo del vertice virtuale con Putin "è comunicare diplomaticamente che è il momento per la Russia di ritirare le forze militari al confine con l'Ucraina", si aggiunge.

Ma sono anche "pronte altre opzioni". Biden chiarirà che "ci saranno costi significativi e duraturi se la Russia sceglierà di andare avanti con un'escalation militare", riferisce un funzionario.

Gli Stati Uniti e gli alleati europei sono pronti a prendere "sostanziali contromisure economiche... che imporrebbero un significativo e grave danno economico all'economia russa", aggiunge. E proprio nel pomeriggio Biden consulterà gli alleati europei sulle sanzioni.

Mosca nega qualsiasi intenzione bellicosa e accusa l'Occidente di provocazione, in particolare con esercitazioni militari nel Mar Nero, che vede come parte della sua sfera di influenza.