agi live
La piccola vittoria del movimento antiabortista in Texas

La piccola vittoria del movimento antiabortista in Texas

A due giorni dall’approvazione della legge più restrittiva d’America sull’interruzione di gravidanza, un giudice statale blocca la richiesta avviata di mettere subito al bando le cliniche dove si pratica l’interruzione di gravidanza

usa aborto giudice texas

© AFP - Manifestanti pro-vita ad Austin, Texas, il 29 maggio 2021

AGI - Piccola parziale vittoria dei movimenti abortisti a due giorni dall’approvazione in Texas della legge più restrittiva d’America sull’interruzione di gravidanza. Un giudice statale del Texas ha bloccato la richiesta avviata dal gruppo anti-abortista Texas Right to Life e dai suoi associati di mettere subito al bando le cliniche dove si pratica l’interruzione di gravidanza e legate al Planned Parenthood, l’organizzazione per i diritti delle donne. Il giudice ha ritenuto che il personale medico e le strutture oggetto della richiesta non abbiano, al momento, tutele legali e alternative rispetto a una legge che “crea un probabile, irreparabile e imminente danno nell’interim”.