L'intelligence avverte Biden: "Probabile un altro attacco"

L'intelligence avverte Biden: "Probabile un altro attacco"

Il Pentagono: "Ci aspettiamo altri attacchi, minacce specifiche e credibili in corso". Finora dall'Afghanistan sono state evacuate in aereo 111mila persone, fra cui oltre 5mila americani.

Intelligence Usa Pentagono attacchi minacce in corso

AGI - Il presidente Usa Joe Biden e il vicepresidente Kamala Harris sono stati allertati dai consiglieri della Sicurezza nazionale "che è probabile un altro attacco terroristico a Kabul". Lo ha riferito una fonte della Casa Bianca, rende noto la Cnn, aggiungendo che gli Usa stanno prendendo tutte le contromisure per proteggere i suoi uomini e l'aeroporto di Kabul.

 "Crediamo ancora che ci siano minacce credibili" ha anche detto  il portavoce del Pentagono, John Kirby. "In effetti - ha detto nell'odierno aggiornamento della crisi  - direi minacce specifiche e credibili". 

Finora dall'Afghanistan sono state evacuate in aereo 111mila persone, fra cui oltre 5mila americani: lo ha detto il generale Usa William Taylor. "Ci sono ancora 5.400 persone all'aeroporto di Kabul che aspettano di partire".

"Saremo in grado di portare via gli sfollati, fino all'ultimo momento: questo sarà l'obiettivo" ha aggiunto Kirby.

Mentre il generale Taylor ha assicurato gli Usa rimangono "soprattutto concentrati" sull'evacuazione degli americani e degli afghani in pericolo "entro il 31 agosto".


"E' una nobile missione, l'Isis non ci dissuaderà dal compierla", ha aggiunto il generale riferendo che rimangono piu' di 5.000 soldati statunitensi all'aeroporto.

Nel terrificante attentato di ieri in Afghanistan, c'e' stato un solo attentatore-kamikaze, e non una seconda esplosione vicino all'Hotel Baron, ha poi precisato Taylor. "Non c'e' stata una seconda esplosione vicino al Baron Hotel. Sappiamo che nella confusione ci puo' esser stato qualche errore nelle informazioni".