L'ultima copertina di Charlie Hebdo con 'Messi' e le donne afghane

L'ultima copertina di Charlie Hebdo con 'Messi' e le donne afghane

Un messaggio sottile ma ricco di collegamenti nascosti e allo stesso tempo facili da individuare. Cosa c'entra il campione argentino con le donne che soffrono per il ritorno al potere dei talebani?

ultima copertina charlie hebdo messi donne afghane

AGI - Tornano a far rumore i fumettisti di Charlie Hebdo con un'immagine che mette insieme i due casi dell'estate, completamente agli antipodi, che hanno riempito le pagine dei giornali francesi e di tutto il mondo. L'ultima copertina raffigura infatti tre donne, completamente coperte e con il burqa, con sulle spalle il numero "30" e la scritta "Messi".

Da una parte quindi l'Afghanistan, con il ritorno al potere dei talebani, e dall'altra il trasferimento più memorabile della storia del pallone, con la pulce argentina che ha abbandonato Barcellona dopo più di 20 anni per accasarsi a Parigi

L'ultimo elemento della grafica è la scritta "è peggio di quello che potete pensare". L'allusione è, con tutta probabilità, alla proprietà del Psg, gli emiri del Qatar. Un Paese che già in passato, seppur ufficiosamente, è stato vicino agli estremisti islamici e che tra poco più di un anno ospiterà la Coppa del mondo di calcio.