agi live
Ken Loach espulso dai laburisti: "È caccia alle streghe"

Ken Loach espulso dai laburisti: "È caccia alle streghe"

Il regista inglese ha affermato di essere stato cacciato dopo aver rifiutato di "rinnegare" altri membri della sinistra radicale che erano stati già allontanati

ken Loach espulso dai laburisti

© Mustafa Yalcin/ Anadolu/ Afp - Ken Loach

AGI - Il regista britannico Ken Loach ha annunciato di essere stato espulso dal partito laburista in quella che ha definito una "purga" del leader Keir Starmer. Il cineasta socialista, 85 anni, ha affermato di essere stato espulso dopo aver rifiutato di "rinnegare" altri membri della sinistra radicale che sono già stati allontanati.

"Lo stato maggiore laburista ha deciso che non sono adatto a far parte del loro partito, poiché non rinneghero' quelli che sono stati già espulsi", ha scritto il regista su Twitter, dicendosi "orgoglioso di rimanere al fianco dei buoni amici e dei compagni vittime dell'epurazione. C'è davvero una caccia alle streghe".

Starmer sta combattendo per tenere insieme il partito, con i sostenitori del suo predecessore di estrema sinistra, Jeremy Corbyn, che criticano spesso la sua leadership. Il mandato di Corbyn è stato macchiato da episodi di antisemitismo tra i membri più radicali del Labour, che il mese scorso ha espulso quattro gruppi associati ritenuti "incompatibili" con i suoi valori.