Dall'Ue via libera a cinque terapie contro il Covid entro ottobre

Dall'Ue via libera a cinque terapie contro il Covid entro ottobre

Per l'autunno la Commissione punta ad arrivare a 10 trattamenti autorizzati

covid ue via libera cinque trattamenti entro ottobre

© AFP - La commissaria europea alla Salute. Stella Kyriakides

AGI - Nuove terapie presto potrebbero essere disponibili per il trattamento dei pazienti affetti da Covid in tutta l’Ue. Lo ha reso noto la Commissione europea con la pubblicazione di un portafogli di cinque farmaci. Quattro di queste terapie si basano sugli anticorpi monoclonali e sono ancora in fase di revisione continua da parte dell'Agenzia europea per i medicinali (Ema) che deve dare il suo ok prima che i farmaci vengano distribuiti.

Un immunosoppressore

Il quinto farmaco è un immunosoppressore che è già autorizzato per l'immissione nel mercato per il trattamento di altre patologie, ma è attesa l’estensione dell’autorizzazione per il trattamento del Covid. “Mentre la vaccinazione sta progredendo a velocità crescente, il virus non scomparirà e i pazienti avranno bisogno di trattamenti sicuri ed efficaci per ridurre il carico di Covid-19”, ha commentato la commissaria alla Salute, Stella Kyriakides.